Home / News Online / Un autostrada per salvaguardare tutti gli insetti
Un autostrada per salvaguardare tutti gli insetti

Un autostrada per salvaguardare tutti gli insetti

L’idea arriva direttamente da Oslo, o per meglio dire dalla Società di Giardinaggio di Oslo, si tratta di un’iniziativa molto interessante.

Per salvaguardare l’ecosistema del nostro pianeta, si è pensato di preservare l’esistenza di tanti insetti come le api, i calabroni, le vespe costruendo una vera e propria autostrada adatta a loro, una sorta di autostrada green.

Le specie sono a rischio e così come conferma Tonje Waaktaar Gams, esponente della Società di giardinaggio di Oslo, in città le occasioni per impollinare sono davvero minime, dunque gli insetti col tempo finiscono per morire di fame.

Ovviamente i danni si ripercuotono anche sulle coltivazioni, così come sull’ecosistema del nostro pianeta, visto che la sopravvivenza di questi insetti, per quanto all’uomo risultino fastidiosi, è di vitale importanza per tutti noi.

Dunque mettiamo da parte il fastidio dei ronzii oppure delle punture, l’equilibrio del pianeta ha certamente più importanza.

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

Casino online 2017, a marzo la spesa registra un balzo a due cifre

Casino online 2017, a marzo la spesa registra un balzo a due cifre

In Italia la spesa nei casino online, nel mese di marzo del 2017, si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *