Home / News Online / Stop ai vitalizi, Boldrini decisione ferma
revocati-18-vitalizi-boldrini-non-si-ferma

Stop ai vitalizi, Boldrini decisione ferma

Stop dei vitalizi per ex deputati e senatori, questa le decisione delle Camere che hanno utilizzato mano ferma e diramato la lista di coloro ai quali sarà revocato permanentemente, il vitalizio.
La Camera dei Deputati ha detto basta ai vitalizi per dieci deputati condannati. Il Parlamento ha revocato l’indennità con il motivo di reati gravi commessi da suoi ex parlamentari.

Anche il Senato ha detto stop ai vitalizi di otto senatori. La decisione è stata presa all’unanimità dagli Uffici di Presidenza dei relativi organismi in questione.

Non c’erano in aula i rappresentanti di Forza Italia e Ncd.
Il vitalizio viene riconosciuto a 1548 deputati, alcuni ultraottantenni; e non è possibile l’accertamento delle condanne definitive, perché il casellario giudiziale è attivo solo fino a 80 anni.

La Presidente della Camera, Laura Boldrini non si ferma e ha chiesto alla Corte di Cassazione una ricerca delle condanne anche per gli over 80. Fra i vitalizi “revocati” ci sono nomi che ricordiamo bene, Silvio Berlusconi, Marcello Dell’Utri, Cecchi Gori, Pietro Longo, Francesco De Lorenzo.
Al Senato sono stati stoppati i vitalizi anche a Girfatti, Inzerillo, Moschetti, Righetti e Squitieri.

A non percepire più il vitalizio saranno Massimo Abbatangelo (ex deputato di Msi), Giancarlo Cito (ex sindaco di Taranto, ex Msi, oggi in Fi), Robinio Costi (ex Psdi); Massimo De Carolis (ex Dc); Francesco De Lorenzo (ex ministro della Sanità, ex Pli); Giulio Di Donato (Ex Psi); Pietro Longo (Ex Psdi); Raffaele Mastrantuono (Ex Psi); Gianstefano Milani (ex Psi) e Gianmario Pellizzari (ex Dc).

Protestano quelli del M5S per la decisione della Camera.

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

poker online

Poker: emozioni, innovazione e super computer

Nonostante il Poker sia spesso associato con i nostri tempi, questo rinomato gioco di carte …