Home / News Online / Wind e 3 Italia insieme nuovo colosso
fusione-tra-tre-e-wind

Wind e 3 Italia insieme nuovo colosso

Nuovo accordo tra Wind e 3 Italia, lo rende noto l’amministratore delegato di Vimpelcom, Jean Yves Charlie. Nascerà così il primo colosso telefonico in Italia con 31 mln di clienti dal mobile e 2,8 mln di clienti nella rete fissa.

La Vimpelcom è la società russa che controlla Wind.

 

Nella conference call con gli analisti sono stati confrontati i risultati semestrali del gruppo.

La guida della nuova società sarà affidata all’a.d. di Wind, Maximo Ibarra.

La joint venture paritetica otterrà 700 milioni di euro di sinergie, hanno annunciato i vertici di Vimpelcom presentando l’operazione e spiegando come il nuovo operatore sarà il quarto sul mercato europeo.

Con oltre 31 milioni di clienti di telefonia mobile e 2,8 milioni di clienti di rete fissa, di cui 2,2 milioni con la banda larga, l’attività combinata dovrebbe generare significativi benefici Capex e Opex con un valore attuale netto, al netto dei costi di integrazione, di oltre 5 miliardi di euro – si legge in una nota. Le entrate congiunte di entrambe le aziende nel 2014 erano di 6,4 miliardi”. 
Il team che sarà insieme ad Ibarra è costituito da Vincenzo Novari, attuale a.d di 3 Italia, che sarà nominato consulente senior per l’Italia di CK Hutchison (controllante di 3) ed entrerà nel cda della JV Holdco dopo il completamento dell’operazione.

Dina Ravera, Coo di 3 Italia, guiderà il processo di integrazione di fusione, Stefano Invernizzi, attuale Cfo di 3 Italia, diverrà direttore finanziario della joint venture.

Il cda sarà composto da sei consiglieri, tre di nomina Hutchison e tre Vimpelcom.

Il presidente del consiglio di amministrazione sarà a rotazione tra le due società ogni 18 mesi.

 

About Stefania Pedroso

Content writer collaboratrice a tempo pieno, si occupa di notizie di spettacolo, gossip, tecnologia e cronaca.

Check Also

poker online

Poker: emozioni, innovazione e super computer

Nonostante il Poker sia spesso associato con i nostri tempi, questo rinomato gioco di carte …