Home / News Gossip / Verdone va all’Università a Chieti
verdone-a-chieti

Verdone va all’Università a Chieti

Carlo Verdone va all’Università e lo fa a Chieti. La frase riecheggia nell’aula: «Voi mi adorate? E allora vedete che la cosa è reciproca?». È questo uno dei personaggi di maggior successo del comico romano, Furio del film, Bianco, Rosso e Verdone. Presso l’ateneo teatino, Verdone ha firmato autografi e si è fatto fotografare. Erano presenti anche Enrico Vanzina, presidente della giuria, Carlo Manzoli, figlio di uno dei fondatori della d’Annunzio e del direttore scientifico Antonio Sorella.

Liborio Stuppia e il rettore Carmine Di Ilio, hanno accolto Verdone che ha regalato una sua foto del 1989, quando giocava in un match di beneficenza con la rappresentativa della d’Annunzio. Verdone ha un legame molto forte con tutto l’Abruzzo, proprio la città di Pescara lo ha premiato ai botteghini del primo film “borotalco”.

La casa sopra i portici è il suo libro di cui racconta qualche piccolo segreto. Racconta della sua casa che non ha voglia di dimenticare, dei suoi genitori e del suo carattere malinconico. “Il mio temperamento e il mio umore – spiega il regista – appartengono più ai miei primi filmetti sperimentali, girati con una camera venduta da Isabella Rossellini».

Poi ha raccontato come nasce il personaggio di Furio, l’emigrante Pasquale Ametrano. Verdone termina la sua giornata spiegando che il segreto del suo successo sta nell’esserci, ma mai da protagonista.

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

WSOP 2016, Event #69 Guillaume Diaz in testa nel Day 2

WSOP 2016, Event #69: Guillaume Diaz in testa nel Day 2

A conclusione del Day 2, nell’Event #69 delle WSOP 2016, le World Series of Poker, …