Home / News Salute / Tatuaggi gli italiani li amano ma sono anche pentiti
Tatuaggi gli italiani li amano ma sono anche pentiti

Tatuaggi gli italiani li amano ma sono anche pentiti

L’Istituto Superiore della Sanità ha pubblicato le ultime statistiche riguardo gli italiani e la loro passione per i tatuaggi.

Sono sempre di più infatti, gli amanti del tatuaggio, le percentuali sono sempre stabili ed anche in aumento, per quanto riguarda le statistiche precise, ci ritroviamo un 13,8% di donne e l’11,7% di uomini, mentre almeno una persona su sette ha meno di 18 anni.

Dunque sono tantissimi i minorenni che amano farsi tatuare, c’è però da valutare anche tutte le persone che successivamente si sono pentite e addirittura si sono anche già sottoposte ad un intervento per la rimozione.

Ci sono infatti “pentiti” per il 17% dei tatuati, una grossa percentuale che dopo un certo periodo di tempo, risulta insoddisfatta e soprattutto pentita del suo tatuaggio, mentre c’è un 4% che ha deciso di rivolgersi ai centri specializzati per rimuovere il proprio tatuaggio.

Caviglie, piedi e schiena, sono invece i posti preferiti per i tatuaggi delle donne, mentre braccia, gambe e spalle sono le posizioni preferite per i tatuaggi da parte degli uomini.

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

Benessere femminile, il ministro della Salute Lorenzin ha firmato il manifesto

Benessere femminile, il ministro della Salute Lorenzin ha firmato il manifesto

Ottima Notizia arriva dal ministero della salute: il ministro Beatrice Lorenzin si impegna per il …