Home / News Online / Piemonte, inammissibili le firme false, salvo Chiamparino
chiamparino-per-il-piemonte

Piemonte, inammissibili le firme false, salvo Chiamparino

Il segretario nazionale della Lega Nord Piemonte, Roberto Cota scrive sul social network: “Secondo il Tar del Piemonte le firme del Pd sono false soltanto un pochino, il giusto per salvare la poltrona a Chiamparino. La gente non è stupida ed è in grado di valutare e di capire! Chiamparino ha un’unica via per ridare un minimo di credibilità al sistema, dimettersi e non fare più sceneggiate!”.

Il Tar ha respinto al 75% il ricorso elettorale presentato dalla leghista Patrizia Borgarello, sull’illegalità delle firme raccolte.
In autunno si continuerà a discuterne, quindi Sergio Chiamparino sarà salvo.
Si arriverà a cancellare per intero l’esito del voto del 2014?
Continuo a esercitare il mandato che ho ricevuto dagli elettori”, sono state le prime parole del presidente dopo la pubblicazione del dispositivo della sentenza.
Prendere altre decisioni – ha aggiunto – sarebbe un tradimento nei confronti dei piemontesi”.
Dunque i giudici amministrativi hanno dichiarato “inammissibile” il ricorso tranne alcune parti legate alla lista provinciale di Torino “Chiamparino per il Piemonte – Monviso”.
“Il TAR del Piemonte salva Chiamparino e il PD. Che schifo. Le firme false, se sono di sinistra, sono meno false?” domanda Matteo Salvini, leader della Lega Nord.
Sergio Chiamparino dichiara: “Siamo legittimati a governare, dimettersi sarebbe un tradimento”.

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

poker online

Poker: emozioni, innovazione e super computer

Nonostante il Poker sia spesso associato con i nostri tempi, questo rinomato gioco di carte …