Home / World / Piampaschet l’omicida della sua ex fidanzata in un libro
scrittore-killer-arrestato

Piampaschet l’omicida della sua ex fidanzata in un libro

Daniele Piampaschet è stato condannato a 25 anni e sei mesi di reclusione dalla Corte d’Assise d’appello di Torino.
La sentenza di assoluzione di primo grado è stata cambiata, sono state le pagine del libro “La rosa e il leone”, che lo hanno incastrato. Queste pagine erano in casa della 20enne nigeriana.
I Carabinieri hanno incastrato l’uomo. “Giustizia è fatta“, ha detto il magistrato dopo la lettura della sentenza.

Piampaschet si è dichiarato innocente: “Sono innocente, questa decisione tutela una banda di mafiosi”, riferendosi agli esponenti delle organizzazioni criminali che sfruttavano la prostituzione a Torino e provincia.

Sono queste persone secondo Piampaschet i colpevoli dell’omicidio.
Stefano Tizzani, l’avvocato ha replicato alla sentenza di condanna: “Questo è un processo indiziario. Ora aspettiamo le motivazioni della sentenza, poi sicuramente ricorreremo in Cassazione perchè Daniele continua a proclamarsi innocente“.

Il cadavere della donna nigeriana presentava i segni di alcune coltellate e risultò che l’assassinio era stato commesso nel 2011.
Il delitto era stato raccontato nel manoscritto trovato poi nella sua abitazione dopo il ritrovamento del corpo della vittima. La donna era nelle acque del Po, a San Mauro Torinese, il suo corpo è stato ritrovato nel febbraio del 2012.

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

Mattarella Tricolore simbolo di unita

Mattarella: “Tricolore simbolo di unità anche per nuovi italiani”

Oggi 7 gennaio si celebra la Giornata Nazionale della Bandiera, conosciuta anche come Festa del …