Home / News Online / Per un padre che ha perso la figlia non è stato un “anno meraviglioso”: Facebook si scusa

Per un padre che ha perso la figlia non è stato un “anno meraviglioso”: Facebook si scusa

facebook

Quest’anno Facebook ha ideato una sorta di timeline in cui ognuno dei suoi utenti poteva ricordare con frasi e immagini il suo ipotetico “anno meraviglioso”: purtroppo per tutti non è stato così, perché fra tanti utenti che hanno vissuto normalmente e in felicità il 2014, molti si sono invece visti costretti a subire sofferenze e lutti.

Così purtroppo è accaduto ad un giovane padre che durante il 2014 è stato suo malgrado colpito da un gravissimo lutto: è infatti morta la sua bambina di soli sei anni per un tumore. L’uomo si è visto così di fronte la timeline impostata da Facebook, che poteva anche essere personalizzata a piacimento, con le foto della figlia scomparsa e armato di sofferenza ha deciso di scrivere al Social Network dicendo che “non per tutti è stato un anno meraviglioso”.

Il Social ha risposto dicendo che sarebbe in futuro migliorato e di scusarlo per la timeline a lui proposta.

About Francesca Lulleri

Check Also

poker online

Poker: emozioni, innovazione e super computer

Nonostante il Poker sia spesso associato con i nostri tempi, questo rinomato gioco di carte …