Home / News Online / Particelle da record al Cern di Ginevra
Particelle da record al Cern di Ginevra
Particelle da record al Cern di Ginevra

Particelle da record al Cern di Ginevra

Svolta nella fisica con particelle da record al Cern di Ginevra.

Si tratta di svelare i misteri della materia oscura, sapendo che in molti pensano che la materia oscura non esiste.

E tuttavia diversi scienziati la cercano da decenni. Materia oscura come materia che non si vede, come massa mancante nell’universo.

Attraverso collisioni ad altissima energia operate presso il Cern, si aprono nuove finestre nella fisica.

Con una serie di esperimenti condotti fra il 20 e il 21 maggio, i quali saranno ripetuti per tre anni, si tenterà di esplorare l’universo subnucleare, con l’obiettivo di dare vita a una teoria nuova sulla nascita dell’universo, nonché al tema della massa mancante, circa un quarto in tutto l’universo stesso.

Insomma, è il tempo della nuova fisica, come dicono gli scienziati. Le energie raggiunte sono quelle che in un laboratorio non erano mai state prodotte.

Vale a dire, in un ambiente piccolo, di laboratorio, si riproducono brandelli di universo.

Sono giornate storiche per il Cern, ma sono giornate storiche soprattutto per la fisica e la scienza più in generale.

About Eleonora Gitto

Giornalista e content writer, ha scritto per numerose testate e blog, appassionata del web, scrive di tecnologia ma con un occhio anche alla politica.

Check Also

poker online

Poker: emozioni, innovazione e super computer

Nonostante il Poker sia spesso associato con i nostri tempi, questo rinomato gioco di carte …