Home / News Online / Ok Google non serve, e Google la elimina
Ok Google non serve, e Google la elimina

Ok Google non serve, e Google la elimina

Ok Google, una delle funzionalità più discusse di Chrome, non va perciò la casa di Mountain View la elimina.

Si è scoperto che quasi nessuno in realtà utilizza la funzione voce per fare ricerche su Google, e più in generale anche sugli altri motori di ricerca.

Forse perché, chi lo sa, ci piace di più digitare, o forse perché i sintetizzatori vocali sono ancora abbastanza imprecisi.

Fatto sta che se una casa come Google decide di tornare indietro su un progetto così grande, e per alcuni versi anche innovativo, la ragione c’è, e con tutta probabilità è quella che abbiamo anzidetto.

C’è comunque da dire che la funzionalità non scompare completamente, giacché la release 46 di Chrome consente di richiamare la funzionalità per mezzo dell’icona del microfono che si trova nell’interfaccia del browser.

Insomma, alla parola, alla chiacchiera, l’utente a volte preferisce scrivere.

Specialmente quando ci si rende conto che, in fondo, il tempo che si impiega per scandire con precisione due parole, non è poi così lontano da quello che si impiega per digitarne altrettante.

Ma non è detto che Google abbandoni del tutto il progetto. I più pensano che si tratti solo di una momentanea sospensione in attesa di tempi, o di tecnologie migliori.

About Eleonora Gitto

Giornalista e content writer, ha scritto per numerose testate e blog, appassionata del web, scrive di tecnologia ma con un occhio anche alla politica.

Check Also

poker online

Poker: emozioni, innovazione e super computer

Nonostante il Poker sia spesso associato con i nostri tempi, questo rinomato gioco di carte …