Home / News Online / Mercato tablet, non si aggiornano e cambiano le strategie
Mercato tablet non si aggiornano e cambiano le strategie

Mercato tablet, non si aggiornano e cambiano le strategie

Mercato tablet non si aggiornano e cambiano le strategie

I tablet non sono dispositivi che si aggiornano come gli smartphone, inoltre non sembrano essere adatti a sostituire i notebook o i pc desktop come in realtà sarebbe dovuto essere.

Le strategie di mercato sembrano cambiare, visto che i tablet non tirano più come si pensava nel primo periodo, dalle ultime statistiche della IDC, sembra che le vendite siano nettamente calate, la scalata del tablet ha subito una frenata.

Per forza di cose ovviamente le strategie devono cambiare, gli utenti non amano particolarmente i tablet perché non si aggiornano annualmente come gli smartphone, ed inoltre non sembrano riuscire a sostituire i pc desktop come si era pensato.

Le strategie del mercato cambiano in base alle richieste degli utenti e così potrebbe accadere anche per i tablet.

Le vendite nel 2013 dei tablet, facevano segnare una percentuale del 52%, nel 2014 questa percentuale è scesa al 7%, una brusca frenata che fa capire come ci sia stato un raffreddamento da parte degli utenti, questo fa presagire anche la possibilità di allungare ulteriormente la vita del classico pc desktop, che evidentemente non avrà vita corta come si pensava.

Dunque lunga vita al classico personal computer e cambio di strategia per l’iPad e per i tablet.

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

poker online

Poker: emozioni, innovazione e super computer

Nonostante il Poker sia spesso associato con i nostri tempi, questo rinomato gioco di carte …