Home / World / Magistrati Sabelli conferma Riforme timide
Magistrati Sabelli conferma Riforme timide

Magistrati Sabelli conferma Riforme timide

Non va giù all’Associazione Nazionale Magistrati, come il Governo abbia preso in esame le riforme della magistratura, in particolar modo sulla corruzione e le intercettazioni.

Il presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati, Rodolfo Sabelli, è intervenuto sulle riforme del Governo sottolineando soprattutto: “Il travaglio iter di approvazione dei disegni di legge su corruzione e prescrizione che segnano interventi innovativi, ma anche segnali di arretramento, con il dibattito pubblico che insiste meno sull’azione di contrasto e più sulla riforma delle intercettazioni”.

Sabelli ha poi proseguito confermando anche l’appuntamento con il Ministro della Giustizia per il prossimo 22 maggio, si discuterà in merito anche ad una missiva già inviata dallo stesso presidente dell’Associazione Magistrati, dove si fa presente il forte disagio per le disfunzioni della giustizia.

Ma Sabelli ha anche parlato di riforme timide e incoerenti da parte del Governo “Scelte di compromesso nascoste dietro interventi deboli che troppo spesso hanno caratterizzato le decisioni adottate dalla politica”.

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

Mattarella Tricolore simbolo di unita

Mattarella: “Tricolore simbolo di unità anche per nuovi italiani”

Oggi 7 gennaio si celebra la Giornata Nazionale della Bandiera, conosciuta anche come Festa del …