Home / News Gossip / La figlia di Whitney Houston tenta il suicidio

La figlia di Whitney Houston tenta il suicidio

bobbi_kristina

A soli tre anni dalla morte di Whitney Houston, la figlia appena 21enne Bobbi Kristina è stata soccorsa svenuta nel bagno da Nick Gordon, suo marito, che le avrebbe praticato la respirazione bocca a bocca per farla rinvenire.

Bobbi Kristina, nata lovestory tra la Houston e il cantante Bobby Brown, che di certo non era stata delle più serene, secondo i rumor americani avrebbe tentato un suicidio simile a quello che portò via la madre 3 anni fa, proprio a causa della sofferenza per la sua prematura perdita.

La causa della perdita di coscienza che avrebbe potuto costare la vita di Bobbi Kristina sarebbe un mix malcombinato di sostanze altamente alcoliche, droghe e di farmaci solitamente utilizzati per curare le crisi depressive.

About Francesca Lulleri

Check Also

WSOP 2016, Event #69 Guillaume Diaz in testa nel Day 2

WSOP 2016, Event #69: Guillaume Diaz in testa nel Day 2

A conclusione del Day 2, nell’Event #69 delle WSOP 2016, le World Series of Poker, …