Home / News Online / Facebook protegge la privacy con i messaggi che si cancellano

Facebook protegge la privacy con i messaggi che si cancellano

La prima ad essere famosa per questo tipo di app, ovvero dei messaggi che venivano ricevuto e poi automaticamente cancellati, è stata la piattaforma Snapchat.

Per un maggiore controllo della privacy i messaggi in pratica, una volta ricevuti e letti entro un certo periodo di tempo venivano automaticamente cancellati, una sorta di messaggi istantanei, sulla stessa scia ci sta provando anche Mark Zuckerberg con il suo Facebook.

Il social network infatti ha pensato bene di avviare un modello similare di messaggistisca, in Francia sono stati avviati i primi test: I messaggi che si cancellano possono offrire una funzionalità molto divertente quando si utilizza Messenger, questo il succo del discorso che propone Facebook.

Attraverso il servizio Messenger dunque, è in fase di test un sistema similare ma che in realtà non sappiamo ancora bene se sarà adottato definitivamente e soprattutto se sarà esteso anche ad altri Paesi.

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

poker online

Poker: emozioni, innovazione e super computer

Nonostante il Poker sia spesso associato con i nostri tempi, questo rinomato gioco di carte …