Home / News Online / Facebook e i russi: Mosca non ha controllo sul social
Facebook e i russi Mosca non ha controllo sul social

Facebook e i russi: Mosca non ha controllo sul social

Mark Zuckerberg ha messo subito in chiaro la situazione dopo alcune voci fatte trapelare nelle scorse settimane.

Secondo alcune fonti infatti, Facebook, il famoso social network, sarebbe stato oggetto di controllo da parte dei russi, dal Governo di Mosca, ma proprio il fondatore del social network ha smentito categoricamente tali affermazioni.

Mai stati sotto controllo da parte del Cremlino”, queste le parole inequivocabili da parte di Zuckerberg, risposta a chiare lettere per gli utenti ucraini che sostenevano di essere sotto controllo dal Governo centrale Russo.

Non consentiamo contenuti che sono apertamente ostili o contenenti insulti etnici o che incitino alla violenza, Ci sono state alcune pubblicazioni che hanno violato questa regola e penso, che abbiamo fatto la cosa giusta per le nostre politiche, nel rimuovere tali contenuti”.

Con queste parole Mark Zuckerberg ha confermato e spiegato il perché dei contenuti rimossi, d’altronde come lo stesso proprietario del social network dice: Facebook non ha nessuna sede in Russia, dunque non è soggetto a nessun “controllo” per manipolare i contenuti.

Ma gli utenti ucraini incalzano e Kiev ribatte, forse ci sono moderatori russi che tengono sotto controllo le utenze ucraine, tanto da far entrare in gioco il presidente ucraino che consiglia a Zuckerberg di aprire una sede distaccata proprio in Ucraina.

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

poker online

Poker: emozioni, innovazione e super computer

Nonostante il Poker sia spesso associato con i nostri tempi, questo rinomato gioco di carte …