Home / News Online / De Luca, depositato ricorso d’urgenza
de-luca-ricorso-durgenza

De Luca, depositato ricorso d’urgenza

La scelta del neo governatore della Campania, Vincenzo De Luca è quella di depositare il ricorso d’urgenza ex articolo 700 del codice di procedura civile.

Questa è la seconda mossa che i legali di De Luca gli hanno suggerito. Prima il ricorso al Tribunale civile di Napoli contro il decreto applicativo della legge Severino, poi il ricorso d’urgenza per la sospensiva in via celere.

L’avvocato Lorenzo Lentini ha depositato dopo le 12,40 al tribunale di Napoli il nuovo ricorso. “Il ricorso d’urgenza servira’ per avere una decisione in breve tempo”, spiega il legale. “Secondo regole del processo civile – aggiunge uno degli avvocati di De Luca – a’ stato presentato prima un ricorso ordinario per decidere nel merito della incostituzionalita’ delle legge Severino, mentre il ricorso urgente punta a chiedere in tempi molto brevi la sospensiva della sospensione con un provvedimento cautelare”.

La nona udienza del processo su presunte irregolarità urbanistiche nella realizzazione del complesso edilizio del Crescent a Salerno è stata rinviata al 14 luglio.
Gli imputati sono Vincenzo De Luca, ex sindaco di Salerno e governatore della Campania, e ventuno persone.

Il rinvio dell’udienza è stato voluto dal presidente del secondo collegio della seconda sezione penale del Tribunale di Salerno, Antonio Cantillo, che sostituiva il giudice Vincenzo Siani, assente per motivi di salute.

“Ravvisiamo purtroppo – dichiara il legale del movimento No Crescent, l’avvocato Oreste Agosto – l’assenza di interesse ad una definizione rapida del procedimento penale da parte degli imputati, tra i quali figura Vincenzo De Luca“.

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

poker online

Poker: emozioni, innovazione e super computer

Nonostante il Poker sia spesso associato con i nostri tempi, questo rinomato gioco di carte …