Home / News Salute / Colesterolo, nuovo farmaco per ridurlo
colesterolo-nuovo-farmaco-per-ridurlo

Colesterolo, nuovo farmaco per ridurlo

La sigla Anti-PCSK9 indica un nuovo farmaco che riduce il colesterolo cattivo, che si deposita nelle arterie e che predispone i soggetti agli ictus.

In Italia entro un anno saranno disponibili le iniezioni per ridurre di circa il 50% la quantità di colesterolo cattivo. Le statine se falliscono, subentrerà questo nuovo farmaco.

Le nuove molecole agiscono contrastando la produzione da parte del fegato.

Sappiamo che il colesterolo è contenuto ad esempio nei formaggi ed insaccati, per esempio e che aumenta se si segue una dieta a base di alimenti ricchi di colesterolo ma anche perché viene prodotto dall’organismo.

Altra forma sono le ipercolesterolemie familiari.

Come combattere il colesterolo?

Una dieta alimentare sana, le statine e, se il livello di colesterolo è elevato si potrà ricorrere agli anti-PCSK9.
Si tratta di anticorpi monoclonali che hanno la funzione di bloccare un enzima che impedisce all’organismo di eliminare l’Ldl.

Questo medicinale deve essere somministrato per iniezione da una a due volte al mese a seconda del tipo di farmaco.

E da oggi occorrerà approntare degli studi di farmaco-economia per stabilire se il loro costo è proporzionato con la diminuzione della mortalità di persone per malattie cardiovascolari.

About Stefania Pedroso

Content writer collaboratrice a tempo pieno, si occupa di notizie di spettacolo, gossip, tecnologia e cronaca.

Check Also

Benessere femminile, il ministro della Salute Lorenzin ha firmato il manifesto

Benessere femminile, il ministro della Salute Lorenzin ha firmato il manifesto

Ottima Notizia arriva dal ministero della salute: il ministro Beatrice Lorenzin si impegna per il …