Home / News Salute / Casco salva capelli contro la chemioterapia
casco-salva-capelli

Casco salva capelli contro la chemioterapia

Una controindicazione del trattamento contro i tumori e della chemioterapia è la perdita di capelli, un casco li proteggerà.
Il casco permetterà di “raffreddare” la testa durante la chemio.
Questa peculiarità gli permetterà di proteggere le cellule dei bulbi piliferi dai farmaci.
La caduta dei capelli verrà così ridotta ridotta. «Il freddo diminuisce la perfusione del sangue e il metabolismo, riducendo l’attività “distruttiva” dei chemioterapici» spiega Paolo Veronesi che dirige la chirurgia del seno allo Ieo.
Non è possibile evitare la caduta dei capelli, di contro c’è un 85% delle donne che ha provato il casco ed è contenta. «Quando fai queste cure non vuoi essere bella, vuoi solo sentirti normale» così racconta una ragazza guarita dal cancro.
L’oncologo Umberto Veronesi, fondatore dell’Istituto sottolinea: «I trattamenti non devono più guarire la malattia dimenticando la persona. Abbandoniamo il termine “paziente”, che indica un essere umano senza identità, che subisce passivamente. Non possiamo più curare qualcuno senza sapere chi è, cosa pensa, qual è il suo progetto di vita».
In Gran Bretagna e Francia si utilizza ormai questo casco, oggi è in fase di valutazione allo Ieo.

About Stefania Pedroso

Content writer collaboratrice a tempo pieno, si occupa di notizie di spettacolo, gossip, tecnologia e cronaca.

Check Also

Benessere femminile, il ministro della Salute Lorenzin ha firmato il manifesto

Benessere femminile, il ministro della Salute Lorenzin ha firmato il manifesto

Ottima Notizia arriva dal ministero della salute: il ministro Beatrice Lorenzin si impegna per il …