Home / News Online / Call of Duty Black Ops III i terroristi si allenano

Call of Duty Black Ops III i terroristi si allenano

Uno dei videogiochi più famosi in quanto a realism e giocabilità, si tratta ovviamente di Call Of Duty, l’ultimo nato è proprio: Call Of Duty Black Ops III.

Sale già nelle classifiche l’ultimo episodio uscito per console e pc, la saga nella scorsa stagione ha ricavato circa 10 miliardi in tutto il mondo, cifre record che porteranno anche Call of Duty Black Ops III, evidentemente a raccogliere nuovi record.

Si è parlato molto di questo videogioco per la realisticità, ma in particolar modo per la giocabilità legata molto al multiplayer e al gioco in rete, una serie di opzioni sono disponibili giocando in rete con amici o utenti in generale.

Oltre ovviamente alla collaborazione online è presente anche la possibilità di una chat online, proprio quest’ultima ipotesi sarebbe al vaglio della sicurezza, visto che da diverse settimane circola voce che gli estremisti islamici utilizzerebbero tale videogioco non solo come “palestra” ma anche per scambiarsi messaggi durante le partite.

Il motivo sarebbe molto semplice, oltre ad una normale partita in rete, il sistema è proprietario e dunque soggetto a controlli nettamente inferiori rispetto alla normale rete internet, questo farebbe si che i terroristi possano scambiarsi informazioni attraverso la chat e i video, direttamente durante una normale partita.

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

poker online

Poker: emozioni, innovazione e super computer

Nonostante il Poker sia spesso associato con i nostri tempi, questo rinomato gioco di carte …