Home / News Online / Bruxelles multa l’Italia per i rifiuti in Campania
maximulta-ue-per-i-rifiuti-in-campania

Bruxelles multa l’Italia per i rifiuti in Campania

La Corte di Giustizia europea ha deciso che l’Italia dovrà pagare una multa di 20 milioni di euro per la mancata applicazione della Direttiva sui Rifiuti nella Regione Campania.

Inoltre dovrà essere corrisposta anche una penalità giornaliera di 120 mila euro per ogni giorno di ritardo.
Viene anche spiegato che la direttiva disattesa ha lo scopo di “proteggere la salute delle persone e l’ambiente, e che gli Stati Membri dell’Unione Europea hanno il dovere assicurare lo smaltimento e il riciclo dei rifiuti, ma anche la limitazione della loro produzione attraverso la promozione di tecnologie pulite e prodotti riciclabili e riutilizzabili”.
In questa sentenza di oggi la Corte di giustizia europea mette in evidenza il problema dell’eliminazione delle ecoballe nonché “il numero insufficiente di impianti aventi la capacità necessaria per il trattamento dei rifiuti urbani nella Regione Campania”.
La Corte sottolinea poi che “tenuto conto delle notevoli carenze nella capacità della regione Campania di smaltire i propri rifiuti, è possibile dedurre che una siffatta grave insufficienza a livello regionale può compromettere la rete nazionale di impianti di smaltimento dei rifiuti”.

About Stefania Pedroso

Content writer collaboratrice a tempo pieno, si occupa di notizie di spettacolo, gossip, tecnologia e cronaca.

Check Also

poker online

Poker: emozioni, innovazione e super computer

Nonostante il Poker sia spesso associato con i nostri tempi, questo rinomato gioco di carte …