Home / News Online / Trucco delle formiche e truffano un’anziana signora
Trucco delle formiche e truffano un anziana signora

Trucco delle formiche e truffano un’anziana signora

Una sorta di truffa escogitata a puntino da parte di due donne, che hanno utilizzato un sistema che è stato definito “delle formiche”, ai danni di un’anziana signora.

Il trucco era basato sulla sgradevole sensazione di avere delle formiche sul collo, due donne si sono avvicinate ad un’anziana signora cominciando a chiacchierare, successivamente nel mezzo del discorso, hanno attirato l’attenzione della signora, dicendole che aveva delle formiche sul collo.

Per far in modo di togliere le formiche, le donne riuscivano a mettere le mani sul collo dell’anziana signora, rubandole la collana, la signora ha scoperto il furto poco dopo, ma le due donne si era già allontanate velocemente.

Il giochetto delle due donne non è potuto proseguire, perché poco dopo sono state fermate dalla Polfer, inoltre sono stati fermati anche due uomini per ricettazione di materiale rubato, la refurtiva intanto è stata sequestrata in attesa di essere restituita ai proprietari.

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

Casino online 2017, a marzo la spesa registra un balzo a due cifre

Casino online 2017, a marzo la spesa registra un balzo a due cifre

In Italia la spesa nei casino online, nel mese di marzo del 2017, si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *