Home / News Salute / Trapianto di rene da donatore samaritano
trapianto-di-rene-da-donatore-samaritano

Trapianto di rene da donatore samaritano

trapianto-di-rene-da-donatore-samaritanoÈ la prima volta che accade in Italia, la donazione di un organo vitale da un donatore samaritano. Sono stati trapiantati cinque reni in coppie incompatibili, proprio grazie al primo trapianto da donatore samaritano.

Domani il ministro della salute, Beatrice Lorenzin, presenterà i risultati dell’intervento effettuato presso il Centro nazionale trapianti Nanni Costa dai chirurghi che hanno realizzato i trapianti.

La donazione degli organi è avvenuta da vivente cross-over, ed  è stato così possibile incrociare in successione donatori e riceventi delle coppie. Erano idonei al trapianto da viventi ma incompatibili tra di loro, chi per livello immunologico chi per gruppo sanguigno, così facendo è nata una catena di donazioni e di trapianti.

Il termine “samaritano” indica un donatore vivente di rene che dona l’organo alla collettività, non conosce cioè il ricevente, e non percepisce remunerazione o contraccambio.

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

Benessere femminile, il ministro della Salute Lorenzin ha firmato il manifesto

Benessere femminile, il ministro della Salute Lorenzin ha firmato il manifesto

Ottima Notizia arriva dal ministero della salute: il ministro Beatrice Lorenzin si impegna per il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *