Home / News Online / Terroristi utilizzano Playstation Network per le comunicazioni

Terroristi utilizzano Playstation Network per le comunicazioni

Secondo il Mirror, i terroristi potrebbero utilizzare un mezzo di comunicazione alquanto particolare per scambiarsi informazioni.

La famosa testata online infatti, rivela che gli ultimi attentati di Parigi sono stati compiuti da estremisti che avrebbero utilizzato le console Playstation 4 attraverso le quali è possibile, utilizzando il network, perché pare che in questo modo, sia nettamente più difficile monitorare eventuali scambi di messaggi.

La tesi è stata avvalorata dal Ministro dell’Interno del Belgio, Jan Jambon ha infatti confermato che tale sistema è molto meno controllato rispetto ad un normale scambio di messaggi sul web, attraverso smartphone o anche servizi e piattaforme quali WhatsApp.

Si deve tener presente che attraverso il network Playstation è possibile scambiarsi messaggi, comunicare vocalmente e persino scambiarsi messaggi durante una normale partita in rete, dunque un sistema perfetto per poter scambiare informazioni facendo figurare il tutto come una semplice partita in rete.

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

Casino online 2017, a marzo la spesa registra un balzo a due cifre

Casino online 2017, a marzo la spesa registra un balzo a due cifre

In Italia la spesa nei casino online, nel mese di marzo del 2017, si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *