Home / News Gossip / Raul Bova, da giovedì prossimo il suo nuovo film
Raul Bova, da giovedì prossimo il suo nuovo film

Raul Bova, da giovedì prossimo il suo nuovo film

Uscirà giovedì il nuovo film dei fratelli Vanzina che vede tra i protagonisti principali Raul Bova nei panni di Marco Damiani, un uomo che trona nel passato per cercare di cambiare gli eventi che potrebbero condizionare la sua vita futura.

In questa nuova pellicola da titolo “Torno indietro e cambio vita” è stata presentata all’ultimo film Fest di Taormina e oltre Raul Bova vede tra i protagonisti principali Giulia Michelini e Ricky Memphis.

Accanto all’amato e apprezzato trio di attori, ci saranno: Max Tortora, Paola Minaccioni e Michela Andreozzi. Il film racconta di auna sorta di salto temporale nel passato e due amici, Raul Bova e Ricky Memphis, si ritrovano indietro di venticinque anni e cercheranno di cambiare gli eventi che hanno caratterizzato la loro vita.

Una trama semplice, vista in diverse pellicole americane e che dovrebbe piacere al grande pubblico, poiché avere la possibilità di tronare indietro nel passato e cambiare la propria vita è il desiderio della grande maggioranza delle persone.

 

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Alessandra Forte

Content writer per passione, laureata in economia marittima e del commercio, ama lo sport e la musica.

Check Also

WSOP 2016, Event #69 Guillaume Diaz in testa nel Day 2

WSOP 2016, Event #69: Guillaume Diaz in testa nel Day 2

A conclusione del Day 2, nell’Event #69 delle WSOP 2016, le World Series of Poker, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *