Home / News Online / Petizione di protesta contro gli operatori telefonici
petizione-contro-la-tredicesima-tariffa-telefonica

Petizione di protesta contro gli operatori telefonici

Tim, Vodafone e Wind hanno annunciato che le offerte dei contratti ricaricabili dureranno 28 giorni e non più un mese.
Dal primo agosto 2015 le ricariche all’anno dovranno essere tredici e non dodici.

Nasce quindi come protesta verso questa decisione degli operatori telefonici una petizione sul sito Change.org, su iniziativa di Grazia Molino che l’ha intitolata “no alla tredicesima sulle tariffe dei cellulari”.

La nuova riforma sulla durata degli abbonamenti di telefonia prevede infatti che la durata dei contratti sia di 28 giorni.
La petizione vuole ripristinare la precedente situazione e la durata di una mensilità che non sia di 28 giorni.
Si stanno raccogliendo le firme, ad oggi sono state raccolte tremila adesioni.

La Tim invece ha già avvisato la propria clientela che a partire dal due agosto ci sarà la nuova modulazione del proprio contratto.

Speriamo che gli operatori riconsiderino la cosa e che la petizione produca i risultati sperati.

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Stefania Pedroso

Content writer collaboratrice a tempo pieno, si occupa di notizie di spettacolo, gossip, tecnologia e cronaca.

Check Also

Casino online 2017, a marzo la spesa registra un balzo a due cifre

Casino online 2017, a marzo la spesa registra un balzo a due cifre

In Italia la spesa nei casino online, nel mese di marzo del 2017, si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *