Home / World / Nel 2100 addio ai cavalloni e ai surfisti, ecco perchè
Nel 2100 addio ai cavalloni e ai surfisti ecco perche

Nel 2100 addio ai cavalloni e ai surfisti, ecco perchè

Nel 2100 addio ai cavalloni e ai surfisti ecco perche

E se non ci fossero più le onde?Ci avevate mai pensato prima?

A ipotizzare questa situazione è l’Istituto di Geofisica americano che ha realizzato dei modelli in cui si dice che entro il 2100 le onde, o meglio i cavalloni, spariranno, non totalmente, ma quasi sicuramente dai luoghi noti ai surfisti, come per esempio lo è Santa Cruz in California.

Il motivo risiede in diversi fattori che incidono sulla formazione delle onde: se finora le tempeste in oceano aperto trascinavano le acque del mare verso la costa, creando i cavalloni, tanto amati dai surfisti, nel 2100 le onde si muoveranno parallelamente alle coste.

Questo avverrà anche in seguito ai cambiamenti climatici che sin da ora stanno caratterizzando la Terra. Inoltre, il riscaldamento globale e il conseguente scioglimento dei ghiacciai porterà ad un innalzamento del livello del mare di due metri.
Insomma, uno scenario completamente differente in cui forse la scomparsa dei cavalloni sarà l’ultimo dei problemi.

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Elisa Carriero

Appassionata di scrittura, è una content writer di provata esperienza, una delle sue passione è la musica.

Check Also

Mattarella Tricolore simbolo di unita

Mattarella: “Tricolore simbolo di unità anche per nuovi italiani”

Oggi 7 gennaio si celebra la Giornata Nazionale della Bandiera, conosciuta anche come Festa del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *