Home / News Salute / Nei: averne troppi sul braccio è un rischio per il melanoma

Nei: averne troppi sul braccio è un rischio per il melanoma

Uno studio del King’s College di Londra pubblicato sul British Journal of Dermatology, ha dimostrato come l’eccesso di nei sul braccio destro indica maggiore probabilità di sviluppare un melanoma: la ricerca è stata effettuata dapprima su un campione di 3.594 donne gemelle, e poi su un altro gruppo più piccolo di persone di entrambi i sessi a supporto dell’esperimento;

è stato scoperto che il braccio destro è il migliore “indicatore” dei nei che abbiamo complessivamente e che quindi può aiutare a stabilire il fattore di rischio melanoma.

Gli studiosi hanno stimato che chi ha più di undici nei sull’ arto, ne ha in tutto più di cento e averne così tanti aumenta il rischio di cinque volte.

I risultati possono essere di grande impatto per le cure primarie, permettendo ai medici di base di stimare con maggiore precisione il numero totale di nei in un paziente in modo estremamente rapido e in una zona accessibile del corpo e questo significa che più pazienti a rischio possono essere identificati e monitorati“. ha dichiarato Simone Ribero, l’italiano alla guida dello studio.

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

Benessere femminile, il ministro della Salute Lorenzin ha firmato il manifesto

Benessere femminile, il ministro della Salute Lorenzin ha firmato il manifesto

Ottima Notizia arriva dal ministero della salute: il ministro Beatrice Lorenzin si impegna per il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *