Home / World / Isis viene trasmessa la foto del boia inglese
Isis viene trasmessa la foto del boia inglese

Isis viene trasmessa la foto del boia inglese

Isis viene trasmessa la foto del boia inglese

Finalmente svelata l’identità di quello che è stato definito il “boia inglese”, il giovane jihadista che pare frequentasse l’Università di Londra di Westminster.

Proprio il giovane boia dell’Isis si sarebbe laureato in informatica, il suo nome è il suo volto è stato trasmesso dalla tv inglese della Bbc, si chiama Jihadi John ovvero Mohamed Emwazi, scoperto dall’intelligence di Scotland Yard.

Secondo la ricostruzione il giovane jihadista sarebbe stato classificato come boia dell’Isis e avrebbe decapitato diversi civili, in realtà sempre secondo le ricostruzioni, gli investigatori avrebbero chiesto sia agli operatori umanitari che ai giornalisti, di non diffondere il nome per il proseguo delle indagini.

Il giovane Jihadi John, nella foto indossa un cappello da baseball e avrebbe frequentato l’Università inglese dal 2006 al 2009, di famiglia agiata sarebbe stato affascinato dagli estremisti durante un suo pellegrinaggio in Tanzania.

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

Mattarella Tricolore simbolo di unita

Mattarella: “Tricolore simbolo di unità anche per nuovi italiani”

Oggi 7 gennaio si celebra la Giornata Nazionale della Bandiera, conosciuta anche come Festa del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *