Home / News Salute / I tumori infantili si curano con i protoni
proton-terapia-contro-il-tumore

I tumori infantili si curano con i protoni

È la prima volta che la cura di un tumore infantile avviene grazie ad una nuova tecnica basata sui protoni. È avvenuto grazie alla collaborazione tra l’Ospedale del Bambino Gesù e Santa Chiara di Trento. Il nome della terapia oncologia è protonterapia.
La nuova terapia si basa sull’utilizzo dei protoni, particella subatomica, ed una bambina di nove anni è stata sottoposta alla radioterapia.

La bambina è affetta da cordoma, un tumore molto raro legato alla base cranica o nell’osso sacro, cioè percorrendo l’intera colonna vertebrale.
L’Ospedale Pediatrico del Bambino Gesù e l’Azienda provinciale per i servizi sanitari e l’ospedale di Santa Chiara di Trento, hanno sottoposto la piccola paziente alla radioterapia a base di fasci di protoni, e non fotoni. I protoni sono prodotti dai un acceleratore di particelle.

 
I protoni hanno il vantaggio di essere meno dannosi per la salute del paziente, la terapia è stata utilizzata per la prima volta in Italia, ed è una terapia all’avanguardia nella cura dei tumori.
Sono 48 i centri nel mondo ad utilizzare la proton therapy.

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Stefania Pedroso

Content writer collaboratrice a tempo pieno, si occupa di notizie di spettacolo, gossip, tecnologia e cronaca.

Check Also

Benessere femminile, il ministro della Salute Lorenzin ha firmato il manifesto

Benessere femminile, il ministro della Salute Lorenzin ha firmato il manifesto

Ottima Notizia arriva dal ministero della salute: il ministro Beatrice Lorenzin si impegna per il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *