Home / News Online / Facebook, Zuckerberg si abbassa a pagare le tasse nel Regno Unito
Zuckerberg si abbassa a pagare le tasse nel Regno Unito

Facebook, Zuckerberg si abbassa a pagare le tasse nel Regno Unito

Dopo Google, anche Facebook ha deciso di adeguarsi al nuovo regime fiscale adottato nel Regno Unito, d’altronde le critiche non erano mancate per la “creatura” di Mark Zuckerberg e anche per qualche altro grande colosso che storceva il naso.

E’ stata proprio la piattaforma social Facebook ha rendere nota la notizia, attraverso un comunicato ufficiale nel quale si fa presente che le vendite del Regno Unito non passeranno più per l’Irlanda, dove il regime fiscale è diverso, ma proprio attraverso l’UK.

Se si pensa che nel 2014 il social di Mark Zuckerberg ha pagato un totale di 4.327 sterline a fronte di un incasso di circa 105 milioni di sterline, dunque un aggiornamento evidentemente dovuto, quello di Facebook, nei confronti del fisco inglese.

Al momento però non è ancora chiaro a quanto ammonterà questo aumento di tasse previsto, si calcola circa un 20% rispetto alle precedenti transazioni.

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

Casino online 2017, a marzo la spesa registra un balzo a due cifre

Casino online 2017, a marzo la spesa registra un balzo a due cifre

In Italia la spesa nei casino online, nel mese di marzo del 2017, si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *