Home / News Online / Facebook lancia il software per creare video in collaborazione
Facebook lancia il software per creare video in collaborazione

Facebook lancia il software per creare video in collaborazione

Facebook lancia il software per creare video in collaborazione

Una nuova applicazione del social network Facebook, l’ha tirata fuori il laboratorio interno di Mark Zuckerberg, sempre alla ricerca di qualsiasi tipo di innovazione e opzione che possa permettere al grande social network di restare al passo coi tempi.

Si tratta di Riff, un software o per meglio dire una app disponibile per iOS e Android, che permette agli utenti di creare dei video grazie alla collaborazione dei propri contatti, in pratica la app sviluppata per creare dei video o anche delle animazioni, attraverso l’aiuto anche dei propri contatti, per poter poi condividere sul social.

Riff permette di creare il video e visionarlo sempre attraverso la nostra app, successivamente quando pensiamo che il video sia di nostro gradimento e anche per i nostri contatti, sarà possibile pubblicarlo su Facebook per condividerlo e magari farlo diventare virale.

Attualmente come detto, Riff è disponibile per iOS e Android.

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

Casino online 2017, a marzo la spesa registra un balzo a due cifre

Casino online 2017, a marzo la spesa registra un balzo a due cifre

In Italia la spesa nei casino online, nel mese di marzo del 2017, si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *