Home / World / Domenica 1 marzo, si entra gratis in tutti i musei italiani

Domenica 1 marzo, si entra gratis in tutti i musei italiani

museo gratis domenica

Come sta accadendo sempre più spesso negli ultimi anni, anche domenica 1 marzo i musei di tutta Italia saranno aperti e visitabili gratuitamente da chiunque fosse interessato.

L’iniziativa fa parte del progetto presentato e sostenuto dal Ministero dei Beni e dell’attività culturale che prende il nome di “Domenica al Museo“: grazie alla collaborazione di Dario Franceschini, infatti, ogni prima domenica del mese alcuni tra i più importanti musei del Paese aprono le loro porte, permettendo a chiunque di far visita gratuitamente.

L’iniziativa ha avuto successo e lo dicono anche i numeri: nel 2014 infatti si è registrato un aumento del +6,2% del numero di visitatori che sono arrivati alla sorprendente cifra di più di 40 milioni.

Tra i musei più visitati non ci sono solo il Colosseo, la Galleria degli Uffizi e gli Scavi di Pompei, ma anche il Polo Reale di Torino, il Museo Archeologico di Napoli e di Venezia. Un successo che ci dice che l’Italia vuol ripartire dalla cultura.

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Elisa Carriero

Appassionata di scrittura, è una content writer di provata esperienza, una delle sue passione è la musica.

Check Also

Mattarella Tricolore simbolo di unita

Mattarella: “Tricolore simbolo di unità anche per nuovi italiani”

Oggi 7 gennaio si celebra la Giornata Nazionale della Bandiera, conosciuta anche come Festa del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *