Home / News Gossip / Concerto di Vasco, a Firenze mezzo chilo di droga sequestrato
Concerto di Vasco, a Firenze mezzo chilo di droga sequestrato

Concerto di Vasco, a Firenze mezzo chilo di droga sequestrato

Sono stati severi ed accurati i controlli durante i due concerti di Vasco Rossi e a Firenze e la Guardia di Finanza in collaborazione con altre forze dell’ordine toscane, ha portato al sequestro di oltre mezzo chilogrammo di stupefacenti.

Tra le droghe sequestrate c’era hashish, marjuana, cocaina e centinai e centinaia di spinelli pronti epr la vendita. Sono state denunciate anche tre persone, due uomini e una donna con l’accusa di spaccio e centinai i soggetti segnalati per uso personale di sostanze stupefacenti.

Ma l’attività delle forze dell’ordine durante i due concerti fiorenti di Vasco non si è fermato soltanto ai controlli su droghe varie, ma anche sulla vendita di biglietti da parte dei bagarini e la vendita di gadget del rocker di Zocca non provenienti dal circuito ufficiale del merchandising, con un sequestro di oltre 800 pezzi tra sciarpe, cappelli e magliette.

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Alessandra Forte

Content writer per passione, laureata in economia marittima e del commercio, ama lo sport e la musica.

Check Also

WSOP 2016, Event #69 Guillaume Diaz in testa nel Day 2

WSOP 2016, Event #69: Guillaume Diaz in testa nel Day 2

A conclusione del Day 2, nell’Event #69 delle WSOP 2016, le World Series of Poker, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *