Home / News Gossip / Cinema, arriva nelle sale Ho Ucciso Napoleone di Giorgia Farina

Cinema, arriva nelle sale Ho Ucciso Napoleone di Giorgia Farina

ho ucciso napoleoneOggi 26 marzo al cinema arriva una nuova commedia italiana, Ho ucciso Napoleone della regista Giorgia Farina.

Protagonista di questa nuova pellicola è l’attrice Micaela Ramazzotti assieme ai colleghi Libero De Rienzo, Adriano Giannini, Elena Sofia Ricci e molti altri ancora.

Il film narra le vicende di una ragazza manager single, Anita, che nel giro di un giorno perde tutto, ovvero viene licenziata senza un motivo e lasciata dal suo amante (il suo capo), già sposato e con figli. Ma non è tutto perchè Anita scopre anche di essere incinta del suo capo e così decide di studiare un piano per vendicarsi e riavere quindi il suo lavoro e la sua libertà da single. Purtroppo sin dall’inizio il piano rischia di saltare a causa di diversi ostacoli che si presentano lungo il cammino, come la comparsa di Biagio, un avvocato timido e goffo. Con il tempo, però, Anita sente sempre di più di cambiare dentro di sè, grazie anche alla gravidanza, e alla fine prenderà una decisione che nessuno si aspetterà.

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Elisa Carriero

Appassionata di scrittura, è una content writer di provata esperienza, una delle sue passione è la musica.

Check Also

Casino online 2017, a marzo la spesa registra un balzo a due cifre

Casino online 2017, a marzo la spesa registra un balzo a due cifre

In Italia la spesa nei casino online, nel mese di marzo del 2017, si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *