Home / News Online / Caritas, scandalo migranti, accusa surreale
truffe-coi-soldi-dei-migranti-caritas

Caritas, scandalo migranti, accusa surreale

E’ in corso l’inchiesta sulla truffa ai danni dello Stato e dei migranti da parte delle associazioni che dovevano assisterli, e che distraevano i fondi per fini personali. Sono indagati tra gli altri, Don Vincenzo Federico, responsabile della Caritas di Teggiano-Policastro, provincia di Salerno.

Dopo l’indagine è stato arrestato il presidente della Onlus di Pozzuoli, Alfonso De Martino. Ai domiciliari, Rosa Carnevale, la sua compagna. Otto gli indagati, tra cui due funzionari regionali, Vincenzo Cincini e Giuseppe Mattiello. Le informazioni sono state scritte dal quotidiano ” La Repubblica”.

I pubblici ministeri Raffaello Falcone e Ida Frongillo, con il coordinamento del procuratore aggiunto Vincenzo Piscitelli, parlano di  “pocket money” ovvero 2,5 euro, che dovrebbe arrivare ai migranti per le spese di prima necessità. Anche questa piccola cifra veniva affidato ad un comitato che utilizzava i soldi per finalità private. Si indaga per oltre un milione e mezzo di euro, che veniva gestito dalla onlus di Pozzuoli. Inoltre ci sono altri tre milioni per i centri legati alla Caritas di Teggiano-Policastro.

Il giudice per le indagini preliminari Antonio Cairo afferma che si tratterebbe di “un sistema di frode stabilmente orientato a permanere nel tempo” e “volto a durare e a garantire a ciascun soggetto un utile che in parte è stato già accertato e che in parte non è ancora pienamente emerso“.

Gli inquirenti indagano anche sulla presenza di un presunto “sistema Caritas“, e stanno esaminando le carte relative all’accoglienza negli anni 2011, 2012 e 2013, sequestrate negli uffici di don Vincenzo Federico.

Gli indagati ovviamente respingono l’accusa e si difendono dicendo che questa accusa è surreale. Revilando Lagreca è il legale di Don Vincenzo che aggiunge: “massima serenità e piena fiducia nella giustizia”.

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Stefania Pedroso

Content writer collaboratrice a tempo pieno, si occupa di notizie di spettacolo, gossip, tecnologia e cronaca.

Check Also

Casino online 2017, a marzo la spesa registra un balzo a due cifre

Casino online 2017, a marzo la spesa registra un balzo a due cifre

In Italia la spesa nei casino online, nel mese di marzo del 2017, si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *