Home / News Online / App Store niente più applicazioni gratuite
App Store niente piu applicazioni gratuite

App Store niente più applicazioni gratuite

App Store niente piu applicazioni gratuite

Non vedremo più la famosa dicitura “free” nello App Store della Apple, le famose applicazioni e i giochi free-to-play, non avranno più la dicitura specifica, una modifica già effettuata peraltro dallo store di Google.

Dopo le polemiche dei mesi scorsi sui famosi giochi free-to-play, quelli che venivano chiamati “falsi gratis”, ovvero i giochi e le applicazioni che inizialmente erano gratuiti ma che successivamente per proseguire dovevano essere acquistati, anche la Apple si aggiorna come Google.

Il pulsante “free” sarà sostituito da un più laconico pulsante “Get” ovvero ottieni, in questo modo si agisce secondo le direttive della Commissione Europea che aveva appunto parlato, in toni negativi, delle famose app free-to-play.

Apple ha rimosso tale dicitura applicando quella “Get” ma non ha fornito nessuna spiegazione ufficiale, oggi anche il famosissimi gioco Candy Crush Saga avrà tale dicitura, cosa ne pensano gli utenti?

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

Casino online 2017, a marzo la spesa registra un balzo a due cifre

Casino online 2017, a marzo la spesa registra un balzo a due cifre

In Italia la spesa nei casino online, nel mese di marzo del 2017, si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *