Home / World / Airbus 320 suicidio copilota ci sono anche precedenti
Airbus 320 suicidio copilota ci sono anche precedenti

Airbus 320 suicidio copilota ci sono anche precedenti

Airbus 320 suicidio copilota ci sono anche precedenti

Ancora da chiarire l’ipotesi paventata riguardo la tragedia dell’airbus 320, quella cioè che lo schianto sia stato voluto dal copilota, cosciente e con il fine del suicidio.

Ma intanto sul web e sui media ci si interroga sui precedenti, immediatamente si pensa ad un caso isolato mentre invece non è così, i precedenti ci sono e sono datati 1999 quando un aereo di linea dell’EgyptAir precipita poco dopo il decollo con 217 persone a bordo, anche in quel caso si parlò di volontà suicida del copilota.

Ma tornando indietro anche nel 1982 un DC-8 ebbe una cattiva sorte, la linea era la Japan Air Lines, in quel caso si parlò di volontà del comandante che voleva schiantarsi effettuando una manovra sbagliata, il caso invece più recente è quello del 1994 con un volo della Royal Air Maroc.

Il volo si schiantò in direzione Casablanca, anche in questo caso si sarebbe trattato del comandante e della sua volontà di schiantarsi.

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

Mattarella Tricolore simbolo di unita

Mattarella: “Tricolore simbolo di unità anche per nuovi italiani”

Oggi 7 gennaio si celebra la Giornata Nazionale della Bandiera, conosciuta anche come Festa del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *