Home / News Salute / Aborto a sette mesi, denunciata una donna
aborto-a-sette-mesi

Aborto a sette mesi, denunciata una donna

aborto-a-sette-mesi

Una ragazza di Salerno di 32 anni ha chiesto di abortire presso la clinica ospedaliera di Padova. Il suo feto era arrivato alle 22 settimane.

La legge 194 del 1978 prevede che sia possibile abortire volontariamente entro i primi tre mesi di gravidanza.

Dopo i novanta giorni si può praticare l’interruzione di gravidanza se sono presenti disturbi mentali del genitore o patologie gravi presenti nel feto.

La donna si era sottoposta ad alcuni esami, dalla cartella clinica risulta un feto di 22 settimane e due giorni, cioè poco più di 5 mesi. Non è noto il motivo per il quale la donna abbia abortito.

I ginecologi dopo aver operato la 32enne hanno riportato il peso del feto del peso pari a 705 grammi, le cui dimensioni erano corrispondenti a 27 settimane.

Si tratta insomma quasi del settimo mese  che non corrispondeva al periodo di gestazione che era stato indicato dalla giovane “mamma”.

 

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Redazione

La redazione di RP - News pubblica contenuti scritti a più mani, sempre aggiornati per gli utenti del web.

Check Also

Benessere femminile, il ministro della Salute Lorenzin ha firmato il manifesto

Benessere femminile, il ministro della Salute Lorenzin ha firmato il manifesto

Ottima Notizia arriva dal ministero della salute: il ministro Beatrice Lorenzin si impegna per il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *