Home / News Salute / A Roma apre il primo ambulatorio per la dipendenza da cannabis

A Roma apre il primo ambulatorio per la dipendenza da cannabis

cannabisUn importante progetto ha avuto inizio in questi giorni al Policlinico universitario Gemelli di Roma: si è celebrata l’apertura dell’ambulatorio guidato dal dottor Federico Tonioni e dedicato alla dipendenza da cannabis che cercherà di aiutare sia giovani che adulti che soffrono di questo problema.

Per entrare a far parte di questa struttura è necessaria una prenotazione, ovvero bisogna prenotare una visita telefonando dalle ore 10.00 alle ore 14.00 dal lunedì al venerdì.

Una volta entrati, i pazienti faranno diversi colloqui individuali e inizieranno un periodo di riabilitazione in gruppo, oltre ad usufruire di alcuni farmaci adatti a curare la loro dipendenza.

Ecco cosa ha dichiarato il medico Tonioni:

La dipendenza da cannabis è un problema importante che negli ultimi anni si sta diffondendo sempre più, soprattutto tra gli adolescenti.

Le conseguenze di questa dipendenza sono gravi, come ritiro sociale, depressione diminuzione della capacità di concentrazione; quindi il nostro obiettivo è di intervenire subito per prevenire tutti questi rischi“.

CasinòBonus GratisBonus di benvenutoRequisitiGioca
slot machine 10 euro200% fino a 100 euro20x giocabile subitoslot machine
slot machine 30 euro1200% fino a 300 euroReal Bonusslot machine
slot machine 20 euro250% fino a 500 euro22x da sbloccareslot machine
slot machine 88 euro - vincita massima 8 euro125% fino a 500 euro30x giocabile subitoslot machine
slot machine nessuno25% o 100% in base alla somma depositata20x da sbloccareslot machine
slot machine 10 euro100% fino a 1000 euro30x da sbloccareslot machine

About Elisa Carriero

Appassionata di scrittura, è una content writer di provata esperienza, una delle sue passione è la musica.

Check Also

Benessere femminile, il ministro della Salute Lorenzin ha firmato il manifesto

Benessere femminile, il ministro della Salute Lorenzin ha firmato il manifesto

Ottima Notizia arriva dal ministero della salute: il ministro Beatrice Lorenzin si impegna per il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *